Comune di Villapiana: NIDIL CGIL chiede il completamento della stabilizzazione

Non è permesso a nessuno giocare sul futuro dei lavoratori precari (Lsu/Lpu) che da più di vent’anni sono alle dipendenze degli Enti pubblici garantendo, soprattutto nei Comuni, gran parte dei servizi. La Regione ha fatto, finora il suo dovere. Ha emanato una circolare dove si evince che i 40 milioni previsti dalla legge 29 del 24/06/2019 sono una “spesa storicizzata” riferita agli Lpu (13.096 euro ciascuno) e agli Lsu (3.800 euro ciascuno) che vanno ad aggiungersi, per quest’ultimi, ai 9.296 euro previsti dal contributo del Ministero del Lavoro (anche se…

22 maggio: sit in di protesta dei lavoratori ex LPU-LSU

La vertenza ex lsu lpu ha ormai raggiunto limiti che rasentano il grottesco. La confusione, l’incompetenza e l’inettitudine dei principali attori, stanno portando alla deriva una vertenza che doveva concludersi già negli anni scorsi. Il percorso della contrattualizzazione, in cui la nostra organizzazione è stata attrice e protagonista, affiancata nelle lotte dalle altre sigle sindacali, si sta vanificando con normative che non possono trovare applicazione concreta. Infatti, si aspettano ancora gli atti conseguenti alla previsione normativa della legge di bilancio dello Stato. Più volte il Governo nazionale è stato sollecitato…

STABILIZZAZIONE EX LSU LPU SERVONO ATTI CONCRETI: IL CONSIGLIO DEI MINISTRI PREVISTO IN CALABRIA SIA PRECEDUTO DALLA APPROVAZIONE DELLE CIRCOLARI E DECRETI PREVISTI DALLA LEGGE DI BILANCIO 2019.

In occasione del Consiglio dei Ministri che si terrà in Calabria nelle prossime settimane, riteniamo sia opportuno che venga prestata particolare attenzione alla vertenza ex Lsu Lpu calabresi in merito alla emanazione delle circolari, dei decreti e delle norme di accompagno previste dalla Legge di Bilancio 2019 che ci auguriamo possano vedere la luce nei prossimi giorni, affinché il Governo in tempi brevi possa affrontare anche la problematica delle necessarie deroghe assunzionali utili alla stabilizzazione. Gli effetti della “quota 100” in Calabria nella Pubblica Amministrazione, produrranno un vero e proprio…

Vertenza ex LSU/LPU contrattualizzati della Regione Calabria

NIDIL CGIL Pollino Sibaritide Tirreno esprime preoccupazione e perplessità sull’andamento della vertenza relativa agli oltre mille e duecento lavoratori nel nostro comprensorio, assunti a tempo determinato, con scadenza di contratto al 31 ottobre 2019 dopo le numerose iniziative di lotta messe in campo dalle OO.SS. CGIL CISL e UIL territoriali, regionali e nazionale dello scorso anno. A Roma, nell’ultima grande manifestazione, il Senatore calabrese Auddino e il Presidente della Commissione lavoro del Senato hanno incontrato la delegazione sindacale e, in quella sede, si sono assunti l’impegno di convocare il tavolo…

Comunicato stampa LSU/LPU

In questi anni, il Sindacato confederale ha sostenuto la vertenza degli LSU/LPU, una delle più vergognose pagine di ingiustizia sociale per questa nazione, rappresentando in tutte le sedi la necessità di agire sia sul fronte economico-finanziario sia sul fronte normativo delle deroghe affinché gli enti utilizzatori possano agire in deroga ai vincoli imposti dalla spesa del personale e dai fabbisogni assunzionali, consapevoli che in mancanza di ciò c’è il rischio concreto che il percorso di questi lavoratori si fermi qui, nel peggiore dei modi. Tra l’altro con l’infausta prospettiva di…

III Congresso comprensoriale NIDIL

Il 1 ottobre u.s., presso il Centro Visite del Parco del Pollino a Frascineto, si è tenuto il 3 Congresso comprensoriale di NIDIL pCGIL. Il tema “IL LAVORO E’ – STABILITA’ SICUREZZA E DIGNITA’”. Hanno partecipato ai lavori, il sindaco di Frascineto, Angelo Catapano, per i saluti di apertura; Antonio Cimino, coordinatore regionale Nidil Cgil; Giuseppe Guido, segretario generale CGIL Comprensoriale, il presidente dell’Ente Parco del Pollino, Mimmo Pappaterra, l’assessore regionale al lavoro, Angela Robbe, e la compagna Sabina Di Marco, segretaria nazionale Nidil Cgil, che ha concluso i lavori.…

III° CONGRESSO COMPRENSORIALE NIDIL

Il 1 ottobre u.s., presso il Centro Visite del Parco del Pollino a Frascineto, si è tenuto il 3 Congresso comprensoriale di NIDIL pCGIL. Il tema “IL LAVORO E’ – STABILITA’ SICUREZZA E DIGNITA’”. Hanno partecipato ai lavori, il sindaco di Frascineto, Angelo Catapano, per i saluti di apertura; Antonio Cimino, coordinatore regionale Nidil Cgil; Giuseppe Guido, segretario generale CGIL Comprensoriale, il presidente dell’Ente Parco del Pollino, Mimmo Pappaterra,  l’assessore regionale al lavoro, Angela Robbe, e la compagna Sabina Di Marco, segretaria nazionale Nidil Cgil, che ha concluso i lavori.   Ha presieduto l’assemblea, Carolina Luzzi, per la…

EX LSU – PARCO NAZIONALE DEL POLLINO

Parte il progetto per l’impiego dei lavoratoriSi conclude positivamente una vertenza annosa che ha segnato negativamente il destino dei lavoratori ex LSU del Parco Nazionale del Pollino, rimasti privi di ammortizzatori sociali in deroga dal 2014. Infatti, con l’attuazione della legge Regionale n. 40/2013, riguardante n. 67 lavoratori stabilizzati nel 2001 alle dipendenze dell’azienda 2000 SPA e rimasti privi di occupazione dall’anno 2005, dal 7 agosto quaranta saranno avviati in un progetto di promozione turistica e manutenzione della rete sentieristica dell’Ente Parco Nazionale del Pollino, per un massimo di 120…

Vertenza solidale Soc. Coop

Si è tenuto, così come preannunciato, oggi pomeriggio c/o la sede della Cooperativa Solidale, sita in Cassano Allo ionio, una manifestazione di protesta che ha visto la partecipazione di una ventina di lavoratori che in parte solidarizzavano con i 10 colleghi rimasti senza il pagamento del saldo della mensilità di agosto 2016, nonostante le sollecitazioni e le promesse di un pagamento imminente, peraltro mai avvenuto.