Comunicato Stampa

Le Organizzazioni Sindacali SPI CGIL – FNP CISL – UILP UIL di Cassano all’Ionio, intervengono riguardo il malumore derivante dall’ipotizzato depotenziamento del Poliambulatorio di Cassano all’Ionio (CS) elevando formale e vibrata protesta sulle ultime disposizioni emanate dall’Asp di Cosenza competente per territorio. Da più tempo è in atto un palese tentativo di smantellamento e depauperamento della struttura di via ponte nuovo, ingiustificato ed ingiustificabile se si tiene conto che il Poliambulatorio è a servizio di un bacino di utenza di circa 18.000 abitanti in inverno e di oltre 40.000 nel…

L’ASP si doti per tempo dei dispositivi di sicurezza per tutti i suoi dipendenti

Funzione Pubblica

La Funzione Pubblica CGIL Pollino Sibaritide Tirreno, con nota del 10 settembre scorso, ha chiesto al Commissario Straordinario dell’Azienda Sanitaria di Cosenza, dott.ssa Cinzia Bettelini, di provvedere per tempo ad adeguare e impinguare le scorte di dispositivi di sicurezza per i propri dipendenti, in modo da affrontare al meglio una eventuale malagurata ripresa autunnale di contagi da COVID19. Il nostro obiettivo, spiega Vincenzo Casciaro – segretario generale FP CGIL comprensoriale, è che l’Azienda Sanitaria Provinciale non arrivi impreparata di fronte a un nuova emergenza. Per sostenere le ragioni dei lavoratori…

La CGIL presenta la propria Proposta di rilancio del Territorio e invita i candidati a Sindaco al confronto.

CGIL Pollino Sibaritide Tirreno

Le elezioni amministrative del 20 e 21 settembre sono occasione per la CGIL per mettere al centro del dibattito politico temi sociali che hanno particolare impatto sul territorio e sulle condizioni di vita di famiglie di lavoratori e pensionati. L’esercizio del voto è un valore prezioso per la democrazia e momento per accrescere la partecipazione attiva dei cittadini alla vita delle comunità. Un diritto costituzionale che va agito nella responsabilità e nella consapevolezza delle scelte di ogni elettore che devono poter compiere nella piena autonomia e libertà e senza alcun…

CGIL e FILLEA e art.48 Costituzione Italiana

L’appuntamento elettorale del mese di settembre, che per la città di Castrovillari vede il rinnovo dell’Amministrazione Comunale, cade in un periodo molto particolare. Con la cosiddetta fase due e le molteplici iniziative messe in campo del Governo Nazionale, si palesa un possibile rilancio del territorio anche grazie alla partenza di importanti opere pubbliche. CGIL Pollino Sibaritide Tirreno e FILLEA CGIL comprensoriale hanno già presentato, sia ai candidati di tutte le liste elettorali che ai candidati a sindaco della cittadina del Pollino, una serie di proposte attraverso un articolato documento; i…

  Giovedì 3 settembre dalle ore 18:00 in diretta facebook su questa pagina CGIL Pollino-Sibaritide-Tirreno incontro coi candidati a sindaco della città di #Castrovillari sui contenuti del documento “La CGIL per la città di Castrovillari” Modera la giornalista del Quotidiano del Sud – Calabria, Chiara Fazio

CHIUSURA LABORATORI ANALISI: NE PARLI LA CONFERENZA DEI SINDACI

Funzione Pubblica

  In merito alla riorganizzazione della rete territoriale e alla chiusura di alcuni laboratori analisi, l’intervento del sindaco della città di Corigliano Rossano, seppure sollecitato dalla denuncia della Funzione Pubblica CGIL Pollino Sibaritide Tirreno, pone lo spunto per alcune interessanti valutazioni. La FP CGIL comprensoriale, nel chiedere la sospensione della deliberazione n. 646 del 3 agosto 2020, adottata dalla Commissaria Straordinaria dell’ASP dott.ssa Cinzia Bettelini, ha implicitamente voluto sollevare una importante questione: la programmazione dell’offerta e dei servizi sanitari sul territorio provinciale, deve tornare ad essere al centro del confronto…

Ospedale Trebisacce: Pronto Soccorso in affanno

Funzione Pubblica

Il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Trebisacce è allo stremo. La carenza di infermieri sta impedendo che il servizio possa essere reso in tutta sicurezza, sia per i lavoratori addetti, sia per l’utenza. La Funzione Pubblica CGIL Pollino Sibaritide Tirreno, da settimane, sta sollevando la questione chiedendo al Direttore Sanitario della struttura, dott. Antonio Adduci, di predisporre una corretta rotazione, in modo tale che alcuni Infermieri, poco utilizzati in reparti attualmente inattivi per carenza di medici, possano essere anche utilizzati per garantire la piena funzionalità del Pronto Soccorso, che, specie in…

Nei confronti dei lavoratori continua inesorabile l’atteggiamento di sfida della azienda Siarc di Catanzaro.

A tutt’oggi nulla è dato sapere sul pagamento della 14ma mensilità alle maestranze che hanno svolto, fino a marzo scorso (prima del lockdown), il servizio mensa per le scuole del comune di Corigliano Rossano. Ricordiamo che trattasi di lavoratrici e lavoratori, padri e madri di famiglie per lo più monoreddito, con contratti part time. La ditta non è nuova a queste gravi inottemperanze; sono anni che si denunciano i ritardi. L’aspetto più inaccettabile è il non degnarsi neppure di rispondere, anche telefonicamente, o men che meno di comunicare per iscritto…

Nota di cordoglio

CGIL Pollino Sibaritide Tirreno

La Cgil Pollino Sibari Tirreno esprime profondo cordoglio e vicinanza alla famiglia di Mariano Bianchi, la cui scomparsa costituisce una grande perdita per Trebisacce e l’intero territorio. Professionista stimato, uomo e politico di straordinaria levatura, sono noti il suo impegno civile e la sua straordinaria umanità. Giuseppe Guido, Segretario Generale CGIL Pollino Sibari Tirreno Francesco Ventimiglia, Responsabile CdL Alto Jonio

NO ALLA CHIUSURA DEI LABORATORI ANALISI

Funzione Pubblica

Il Commissario Straordinario dell’ASP, dott.ssa Cinzia Bettelini, deve sospendere immediatamente l’esecutività della delibera n. 646 del 3 agosto scorso, con la quale si intendono sopprimere alcuni importanti laboratori analisi del territorio. In forza di tale atto, verrebbero così cancellati i laboratori analisi degli Ospedali di Corigliano, di Cassano all’Ionio, di Lungro, di Cariati, di Cetraro e di Mormanno. Un’operazione che non ci convince per nulla, a iniziare dal mancato confronto con il sindacato, necessario perché l’eventuale attuazione del piano aziendale di riorganizzazione della rete territoriale comporta riassetti organizzativi e mobilità…