Presentato lo studio dei dati ambientali e sanitari nel territorio della Valle del Mercure

CGIL Pollino Sibaritide Tirreno

Il 25 maggio si è riunita l’Assemblea dei Soci dell’Osservatorio Ambientale Valle del Mercure composta dai Rappresentanti della Regione Calabria e Basilicata , dal Presidente del Parco, dai Sindaci di Laino Borgo, Laino Castello, Castelluccio Inferiore, Castelluccio Superiore, Mormanno e Lauria, Cgil (Giuseppe Guido, segretario generale CGIL Pollino Sibaritide Tirreno) Cisl e Uil di Calabria e Basilicata; la seduta è stata allargata anche all’Arpab e all’Arpacal, ai Consiglieri del Direttivo del Parco Nazionale del Pollino, alle associazioni e dell’impresa. Nel corso dei lavori sono state presentate le relazioni dell’Istituto Superiore…

PUNTO NASCITA SPOKE di CETRARO: SI METTA UN PUNTO FERMO

CGIL Pollino Sibaritide Tirreno

La sanità del tirreno continua ad essere terreno sacrificale di impegni solenni e di annunci di incatenamenti e dimissioni. Così, per ultimo a Cetraro, dove il Sindaco, a ragione, unitamente alla rappresentanza sindacale, rivendica l’attivazione del punto nascita nel Presidio Iannelli che, dopo la morte della giovane partoriente Santina Adamo, a seguito dei controlli ispettivi, ha fatto emergere carenze sanitarie e strutturali non ancora risolte del tutto. Di fatto, un intero territorio è deprivato di un importante servizio rendendolo complicato e distante per molte partorienti. Cetraro, come Praia a Mare…

Una presenza amica vicina agli anziani più soli e fragili

Tra le attività di aiuto alla persona, soprattutto a favore degli anziani più soli e fragili, l’Auser si propone con il Filo d’Argento (numero verde gratuito 800-995988 attivo tutto l’anno dalle 8 alle 20 su tutto il territorio nazionale), uno strumento utile che realizza le attività di sostegno e protezione. Contattate Auser – Filo d’Argento Pollino Volontaria per avere compagnia telefonica da parte dei nostri volontari Il tuo 5 per mille ad Auser sostiene le attività del Filo d’Argento Pollino Volontaria, il telefono amico degli anziani. Il tuo 5 per mille ad…

L’Alto Tirreno, da solo, non può reggere l’onda d’urto dei prossimi arrivi e gli effetti della contrazione del lavoro. Intervenga la Regione.

CGIL Pollino Sibaritide Tirreno

Dopo il lungo periodo di fermo dovuto alla pandemia da Covid-19, il Paese prova a muovere i primi passi della ripresa allentando la circolazione delle persone ed allargando alla riapertura di ogni attività. Una ripresa cauta che mantiene sullo sfondo il rischio di nuovi contagi che vanno scongiurati con il rigore della prevenzione e della sicurezza nel lavoro, negli uffici pubblici e privati, nei luoghi della collettività. Ad oggi, molte comunità del territorio sono state protette dal senso di responsabilità di molti cittadini, dal buon lavoro di molti Sindaci e…

Il mare bello di Calabria

L’alto Jonio Cosentino conferma le tre bandiere blu di Roseto Capo Spulico, Trebisacce, Villapiana alle quali si aggiunge la new entry: Rocca Imperiale. Un importante riconoscimento che dà merito alle buone politiche di gestione del territorio, all’impegno delle amministrazioni e degli attori coinvolti, in un’ottica di salvaguardia dei diversi fattori e parametri qualitativi in materia di ambiente, depurazione delle acque reflue, qualità delle acque marine, servizi e sicurezza garantiti sulle spiagge e la gestione dei rifiuti, al fine di preservare e promuovere un turismo sostenibile. Progetti, interventi, un lavoro costante…

Enel: il valore del noi – Accordo su lavoro e protocollo territoriale

CGIL Pollino Sibaritide Tirreno

Davide e Carmine sono a tornati a casa dopo quattro notti sulle ciminiere e dalla prossima settimana torneranno a lavorare. Nell’intesa raggiunta la notte scorsa, si è previsto un nuovo contratto di lavoro che verrà sottoscritto dai due lavoratori e che, già dai primi giorni della prossima settimana, consentirà loro di svolgere la propria attività all’interno del cantiere della centrale termoelettrica, in dismissione, di Enel in Corigliano Rossano. Il loro diritto al lavoro è stato garantito nell’ambito delle attività ancora in essere, ma l’accordo assume senso ben più elevato per…

Aiuti pubblici alle attività se si riparte dal lavoro

CGIL Pollino Sibaritide Tirreno

Negli ultimi giorni, nel territorio, da Castrovillari a Corigliano Rossano, si sta molto discutendo, anche con associazioni all’uopo costituite, su come riaprire e, soprattutto, come sostenere le attività commerciali. Da questo dibattito non può mancare il tema delle condizioni di lavoro in un settore che in passato non ha certo brillato per la lotta al lavoro nero e all’utilizzo di forme lavorative irregolari. Bar, ristoranti e negozi hanno sicuramente sofferto enormemente la chiusura di questi mesi e la riapertura non potrà che essere parziale e rallentata. Per questo non siamo…

Unità Speciali di Continuità Assistenziale: assurdo escludere Castrovillari ed il Pollino

CGIL Pollino Sibaritide Tirreno

L’organizzazione dell’allocazione delle Unità Speciali di Continuità Assistenziale (USCA), istituite con la delibera n. 407 del 29 aprile scorso, a firma del Commissario Straordinario dell’ASP dott. Giuseppe Zuccatelli, non ci convince per nulla.   Il D.L. 14/2020, recante disposizioni urgenti per il potenziamento del servizio sanitario nazionale in relazione all’emergenza covid-19, ha istituito le Unità Speciali di Continuità Assistenziale, volte a implementare la gestione dell’emergenza e a garantire l’assistenza a domicilio delle persone che non necessitano di ricovero ospedaliero; si tratta, pertanto, di un ulteriore servizio che il Governo ha…