Vittorio Castriota, difensore della Memoria e della Resistenza

CGIL Pollino Sibaritide Tirreno e ANPI “Castriota – Magnelli” sezione di Castrovillari esprimono profondo cordoglio e vicinanza alla famiglia per la scomparsa del già preside Vittorio Castriota. Uomo che, con la sua continua azione nella nostra comunità, ha sempre dato essenza, anima e corpo ai valori dell’antifascismo e della democrazia. Tante le iniziative ed i momenti, anche in collaborazione con la CGIL comprensoriale, per far vivere soprattutto ai giovani, il valore della cultura democratica ed antifascista e tenere sempre vivi il ricordo dell’immane sacrificio di vite umane anche nella ricorrenza…

CGIL, SPI e FP: allarme sanità! – Aumentano i contagi nelle RSA, Case di Cura e di Riposo: anziani a rischio

L’evolversi negativamente della situazione pandemica in Calabria che si evince dal crescente numero dei contagi i cui dati sono pubblicati quotidianamente (ad oggi oltre 9 mila casi attivi e 582 decessi), ed in particolare nei territori del Pollino, della Sibaritide e dell’Alto Tirreno cosentino, sono fonte di  preoccupazione e di allarme per la CGIL, lo SPI e la Funzione Pubblica comprensoriali. La dichiarazione del territorio del Comune di Cassano Ionio zona rossa fino al 15 febbraio p.v., che segue quelle di Frascineto e di Altomonte delle scorse settimane, invita tutti…

La Giornata della Memoria in ricordo di Emilio Sereni

CGIL Pollino Sibaritide Tirreno

  In occasione della Giornata della Memoria 2021 la Sezione ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) “Castriota – Magnelli” di Castrovillari e la CGIL Pollino Sibaritide Tirreno rilevano, ancora una volta, i condivisi valori dell’antifascismo e della democrazia per i quali si sono battuti tantissimi antifascisti, partigiani, compagni. Tra questi, si vuole ricordare il grande storico del paesaggio agrario Emilio Sereni che fu arrestato dai soldati italiani su ordine del comando tedesco. Come testimoniato dalla moglie Xenia, passò sette mesi in mano alle SS senza mai uscire dalla cella (la mezz’ora…

Bollette pazze ed aumenti: il Comune deliberi la moratoria dei pagamenti in attesa della verifica di ogni ruolo e della coerenza dei provvedimenti assunti

CGIL Pollino Sibaritide Tirreno

  In un contesto di grave sofferenza delle famiglie legate all’emergenza Covid in cui si sollecita la garanzia di cure e di ristori, il differimento di scadenze fiscali, la sospensione del taglio di forniture di servizi essenziali, molti contribuenti del Comune di Scalea sono raggiunti in questi giorni da bollette che, a definire “pazze”, in molti casi, è davvero poco. In particolare, quelle relative al Servizio Idrico Integrato rivolte a famiglie, spesso di anziani soli e residenti in piccole abitazioni, che si ritrovano addebiti errati a volte, per migliaia di…

Sospensione Cesareo; pieno sostegno della CGIL all’azione della Procura

CGIL Pollino Sibaritide Tirreno

L’azione capillare della Procura di Paola, guidata dal Procuratore Pierpaolo Bruni, che sosteniamo nel tenace operato di liberare la pubblica amministrazione dal malaffare, inchiesta dietro inchiesta, sta svelando il marcio dentro cui sono piegati pezzi della pubblica amministrazione nell’area del  tirreno cosentino. La sanità ne è l’epicentro ed evidenzia quanto sia spavaldo ed arrogante l’uso illegale e distorto a cui è piegata da dirigenti senza scrupolo. L’inchiesta ultima, coadiuvata dal Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Cosenza, che coinvolge il Direttore Sanitario dello Spoke Paola-Cetraro, tal Vincenzo Cesareo, sospeso cautelarmente per…

ASP Cosenza proroga i contratti ai 41 lavoratori precari

CGIL Pollino Sibaritide Tirreno

Con delibera n 1380 del 30/12/2020 da parte del commissario straordinario dell’Asp di Cosenza Dott.ssa Simonetta Cinzia Bettelini,è stato prorogato l’utilizzo dei 41 lavoratori della società servizi integrati s.r.l.   Lavoratori operanti da oltre 15 anni nei presidi ospedalieri di Castrovillari e San Giovanni in Fiore che con abnegazione e spirito di servizio, in particolar modo in questo lungo periodo di pandemia,hanno permesso di mantenere in parte i livelli essenziali di assistenza.   Le stesse relazioni elaborate nel tempo dai direttori sanitari dei presidi,sono la testimonianza della essenzialità degli stessi,…

Sanità nel Tirreno cosentino tra decadenza strutturale e privazione di servizi

CGIL Pollino Sibaritide Tirreno

Nel pieno dell’emergenza sanitaria e della vulnerabilità dei cittadini la medicina distrettuale mostra ogni suo limite, quella ospedaliera arranca e tanti pazienti faticano persino ad avere le visite a domicilio dei medici di famiglia. Si ripropone, incessante, la denuncia su quanto la mala-gestione sanitaria, ad ogni livello, abbia causato danni enormi nell’esigibilità del diritto alla salute e sullo stato della finanza sanitaria. Parti del Polimbulatorio di Scalea crollano e da tempo molti servizi risultano sospesi o in sofferenza; il Presidio di Praia a Mare rimane chiuso nelle sue funzioni nonostante…

Il re è nudo, ma i sudditi si liberino dalla presa dei concussori

CGIL Pollino Sibaritide Tirreno

Quando nell’agosto del 2017 la CGIL del Tirreno intervenne sull’inchiesta della Procura di Paola, che portò alla notifica di due ordinanze di custodia cautelare nei confronti di componenti della Commissione Invalidi Civili di Diamante, successivamente condannati, auspicava che la stessa Procura indagasse e compisse “il suo corso a 360° per verificare l’integrità dell’agire dell’intera Commissione” e chiedeva “la nomina ex novo dell’intera Commissione” per assicurare ai cittadini il funzionamento e la credibilità della sua funzione. La CGIL percepiva già allora che attorno a pezzi consistenti di apparati della pubblica amministrazione,…

I Segretari generali di CGIL Pollino-Sibaritide-Tirreno, CISL Cosenza e UIL Cosenza: Ennesimo agguato di Cassano: occorre fermare la violenza criminale. Serve reazione. Fiducia nel lavoro di forze dell’ordine e magistratura

Cosenza, 03.12.2020 – «È ancora una volta emergenza criminalità – affermano in una nota congiunta i Segretari generali della CGIL Pollino-Sibaritide-Tirreno, Giuseppe Guido, della CISL di Cosenza, Giuseppe Lavia e della UIL di Cosenza, Roberto Castagna – in un territorio che ha grandi potenzialità economiche, nel quale si avvia a realizzazione un investimento fra i più importanti del Paese. L’agguato di oggi a Cassano, segue altri agguati ed altri fatti di sangue, segnali inquietanti. Come già fatto, invano in occasione degli ultimi fatti di sangue, esprimiamo piena fiducia nell’azione della…