25 Novembre 2022 – Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne

CGIL Pollino Sibaritide Tirreno

Cgil, Spi ed Auser Pollino Sibaritide Tirreno partecipano alla giornata Internazionale 2022 contro la violenza sulle donne. L’iniziativa si terrà a Castrovillari, in piazza Municipio dalle 16:00 alle 18:30. La violenza sulle donne è un crimine che conta sulla solitudine e la paura, il silenzio e l’indifferenza. Rompiamo questo schema partecipando alla manifestazione e facendo sentire non sole le donne vittime di qualsiasi tipo di violenza. Vi aspettiamo!

COMUNICATO STAMPA

Cosenza, 27 Settembre 2022 – Questa mattina nella sede di Confindustria a Cosenza, si è svolto un incontro tra i segretari generali di CGIL, CISL E UIL, Umberto Calabrone e Giuseppe Guido, Giuseppe Lavia e Paolo Cretella e il presidente di CONFINDUSTRIA Cosenza, Fortunato Amarelli, un’occasione di confronto per parlare di alcuni temi vitali per imprese e lavoratori. L’emergenza energetica, insieme alla fiammata dell’inflazione che da mesi mette a rischio la tenuta del potere d’acquisto delle famiglie e delle filiere produttive, desta particolare preoccupazione in tutto il Paese, ma ancora…

COMUNICATO STAMPA

CGIL Pollino Sibaritide Tirreno

Fra le tante vicende che contraddistinguono in negativo la sanità in Calabria, ci dispiace dover segnalare gli inconcepibili ritardi riguardo l’operatività della COMMISSIONE MEDICO-LEGALE PER LA REVISIONE DELLE PATENTI DI GUIDA dell’ASP di Cosenza. Serve ricordare che tale Commissione interviene anche per definire il ripristino delle patenti di guida speciali per gli operatori del settore trasporti, per i quali rappresentano uno strumento di lavoro, ai quali venga richiesta, ad esempio, una revisione a seguito di situazioni riguardanti il loro stato di salute. Appare evidente che in questi casi, non possano…

Operazione Reset, il plauso della CGIL

CGIL Pollino Sibaritide Tirreno

  Come CGIL della Provincia di Cosenza esprimiamo sostegno alla magistratura per l’inchiesta che ieri ha portato all’applicazione di oltre duecento misure cautelari in capo ad altrettanti soggetti, oltre a  tantissime perquisizioni e sequestri nella provincia di Cosenza. Non possiamo, tuttavia, non manifestare, al contempo, grande preoccupazione per le notizie che stanno emergendo dalle intercettazioni telefoniche pubblicate e che prospettano un sistema criminale, consolidato da oltre 20 anni, ormai penetrato in pezzi consistenti della società economica, tanto da deformarla. Auspichiamo che si proceda a passo spedito, e con tutte le…

Le priorità nazionali e territoriali in vista delle prossime elezioni

CGIL Pollino Sibaritide Tirreno

La definitiva chiusura delle liste dei candidati alle prossime elezioni politiche fa entrare nel vivo la campagna elettorale, in vista del voto del prossimo 25 settembre.     Si ritiene giusto, quindi, ribadire dal punto di vista del “LAVORO” quali, a parere della Cgil Pollino Sibaritide Tirreno, siano le priorità da affrontare per dare risposte alle tante disuguaglianze e che vanno allargandosi a causa degli effetti dell’inflazione, della guerra, della pandemia e di alcune evidenti speculazioni che colpiscono le fasce più deboli della popolazione: lavoratrici e lavoratori dipendenti, pensionati. Effetti, quelli citati,…

UNICAL, ENEL, COMUNE DI CORIGLIANO ROSSANO, PARTI SOCIALI. E SE PROVASSIMO A FAR RETE PER DAVVERO PER UN FUTURO GREEN?

CGIL Pollino Sibaritide Tirreno

30.07.2022 – Ancora una volta l’Università della Calabria si conferma una eccellenza nella ricerca sulle nuove fonti energetiche. Nei giorni scorsi il MITE, il Ministero per la transizione ecologica, ha pubblicato la graduatoria dei progetti approvati sul bando per le “Tecnologie innovative per lo stoccaggio e il trasporto dell’idrogeno e la sua trasformazione in derivati ed e fuels” ed il progetto dell’Università della Calabria è risultato il primo in graduatoria. Sempre l’UNICAL è partner del Progetto Mecca, di cui è capofila l’Università di Messina, che è risultato secondo nella graduatoria…

COMUNICATO UNITARIO

CGIL Pollino Sibaritide Tirreno

Le Segreterie regionali e territoriali Cgil Cisl Uil – Fillea Filca Feneal sono molto preoccupate per l’escalation criminale che si sta verificando sui cantieri della sibaritide ed in modo particolare sulla Ss106. I reiterati atti criminali con danni ingenti alle imprese operanti nei cantieri, per come denunciato dagli stessi imprenditori, mettono a rischio la sicurezza delle attività dei cantieri, dei lavoratori, delle Imprese. Si torna a respirare un’aria pesante come non avveniva da diverso tempo e ciò impone misure determinate da parte dello Stato e della Magistratura. Serve un’azione sinergica,…

BASTA MORTI SUL LAVORO

Cgil, Cisl e Uil territoriali e provinciali esprimono dolore e rabbia per l’infortunio mortale avvenuto stamattina nella centrale del Mercure di Laino Borgo dove ha perso la vita un giovane lavoratore. Il sindacato si stringe attorno alla famiglia ed ai colleghi del giovane coinvolto nella ennesima tragedia sul lavoro. E’ ora di azioni incisive e non più rimandabili: tutele e diritti, primo fra tutti quello di lavorare per vivere e non per morire, non possono essere merce di scambio. Nella crisi economica, acuita dalla emergenza sanitaria, si è talmente ricattabili…

Cgil Pollino Sibaritide Tirreno rende omaggio a Giacomo Matteotti

CGIL Pollino Sibaritide Tirreno

Giacomo Matteotti nasce a Fratta Polesine, in provincia di Rovigo, il 22 maggio del 1885 e, dopo il liceo, si iscrive alla facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna, dove si laurea con una tesi in diritto penale. Giovane socialista è fra i protagonisti della vita politica e amministrativa di Rovigo e si schiera risolutamente per la neutralità dopo lo scoppio del conflitto in Libia. Nelle elezioni del 1919 viene eletto deputato e mostra le notevoli competenze acquisite attraverso l’esperienza di amministratore. L’opposizione al regime fascista lo consacra leader politico nazionale.…