ALTOMONTE: IL COMUNE CREA DISSERVIZIO AI CITTADINI

Funzione Pubblica

L’Amministrazione Comunale di Altomonte sta creando disservizi ai propri Cittadini. Decidendo di estendere l’apertura degli Uffici anagrafe e stato civile, anche ai giorni di sabato e domenica, l’Amministrazione Comunale non ha tenuto conto che avrebbe dovuto avere a disposizione altro Personale. L’Anagrafe altomontese può oggi contare su pochissime unità lavorative, peraltro part time. Il risultato è stato che lunedì 18 luglio, gli Uffici anagrafici sono rimasti chiusi al pubblico. E probabilmente succederà ancora nei prossimi giorni, perché quegli uffici non possono reggersi su turni lavorativi costituiti da una sola persona.…

IL COMUNE CALPESTA I DIRITTI DEI LAVORATORI

Funzione Pubblica

Il Comune di Altomonte è più avanti di Courmajeur! Si, perché il Comune valdostano, pur avendo un flusso turistico di tutto rispetto, rimane chiuso nei giorni di domenica. Al contrario del Comune di Altomonte, dove l’Amministrazione Comunale si è inventata l’apertura domenicale degli Uffici. Con una discutibile (ma non molto discussa, né in Giunta né in Consiglio) modifica al regolamento dei servizi comunali, l’Amministrazione Comunale di Altomonte ha voluto imporre ai propri Dipendenti l’apertura di alcuni servizi anche al sabato e persino alla domenica, con questa incredibile quanto risibile motivazione,…

BUCITA: CHIESTO INCONTRO AL PREFETTO

Funzione Pubblica

La grave situazione venutasi a determinare per il prosieguo delle attività dell’impianto selettivo di Bucita, ha indotto la FP CGIL Comprensoriale a chiedere un urgente incontro al Prefetto di Cosenza. “Da mesi – è il commento di Vincenzo Casciaro, Segretario Generale FP CGIL Comprensoriale – l’impianto di trattamento meccanico di Bucita si dibatte in enormi difficoltà, che ne impediscono il pieno funzionamento. La società che gestisce l’impianto pubblico, la Ekrò, che peraltro sta lavorando in regime di proroga, lamenta arretrati di pagamento per diverse centinaia di migliaia di euro, dovuti…

Nuovo appalto di igiene ambientale: Fp Cgil chiede garanzie per i Lavoratori

Funzione Pubblica

Nei prossimi giorni, sarà pubblicato il bando di gara per la gestione del servizio di igiene ambientale che riguarda l’intera Città. Finalmente ci sarà una gara unica, mentre fino ad oggi si è dovuto attendere il riallineamento delle diverse scadenze dei precedenti appalti aggiudicati dai due ex-Comuni di Corigliano e Rossano. Il nuovo servizio che sarà appaltato a seguito dello svolgimento della nuova gara, finalmente consentirà una gestione omogenea della raccolta e smaltimento dei rifiuti urbani per tutto il territorio comunale; un progetto ambizioso, fondamentale per garantire il massimo decoro…

RSU CORIGLIANO-ROSSANO: VINCE LA FUNZIONE PUBBLICA CGIL

Funzione Pubblica

Un risultato che non lascia alcun dubbio: con 151 voti e 5 rappresentanti eletti su 12, la Funzione Pubblica CGIL Pollino Sibaritide Tirreno è in assoluto il primo Sindacato al Comune di Corigliano-Rossano. Il 37% delle lavoratrici e dei lavoratori dell’Ente, infatti, ha deciso di votare i Candidati della FP CGIL, per il tanto lavoro sin qui svolto, ma anche per il tanto lavoro che ancora dovremo fare. Un riconoscimento che non dà adito ad alcun dubbio: oltre l’11% in più sulla seconda lista e ancora di più è il…

RETE EMODIALITICA NEL CAOS

Funzione Pubblica

Non è stata sufficiente la diffida che la FP CGIL ha inoltrato lo scorso 9 febbraio, per indurre il Coordinatore della rete emodialitica dell’ASP, dott. Antonio Nicoletti, a revocare la sua disposizione di servizio, istitutiva della pronta disponibilità per la nefrodialitica negli Spoke di Castrovillari e Cetraro-Paola, che giudichiamo illegittima ma anche dannosa nei confronti dell’utenza. Le variazioni organizzative di un importante servizio territoriale, hanno bisogno di essere preventivamente concertate con le parti sociali, se il vero obiettivo è quello di garantirne efficacia e funzionalità. Il dott. Nicoletti, però, ha…

OSS: CI SONO, MA L’ASP NON LI ASSUME

Funzione Pubblica

Quanto successo in queste ore al Pronto Soccorso di Rossano, è sintomatico di uno stato di malessere che non può più essere trascurato. Non si consideri, però, un ammutinamento, l’assenza dei pochi Operatori Socio-Sanitari in servizio. Questo non è consentito! Al contrario, i carichi di lavoro sono diventati così insostenibili, da piegare la resistenza dei Lavoratori, ormai non più in grado di reggere. Da mesi, però, 102 Ausiliari hanno superato le prove selettive e, pur risultando idonei alla categoria di O.S.S., non vengono ricontrattualizzati da parte dell’Azienda Sanitaria Provinciale. Lo…

SCALEA: NECESSARIO RIPARARE L’AMBULANZA

Funzione Pubblica

Da mesi, l’autoambulanza di servizio a Scalea attende una riparazione, che tarda ad arrivare. Allo stesso tempo, da mesi il servizio viene garantito con un’autoambulanza privata, che l’ASP di Cosenza paga puntualmente. La riparazione di cui ha bisogno il mezzo di proprietà dell’Azienda Sanitaria Provinciale, in realtà non riguarderebbe un danno enorme; sembrerebbe che il problema non sia di ordine meccanico, ma una disfunzione che renderebbe inutilizzabile la barella interna. Insomma, un problema di poco conto. Che, però, non si riesce a risolvere, nonostante le tante sollecitazioni provenienti dalla postazione…